Leggi le ultime News

17/05/2012
YOUR SCREEN YOUR EYES 2012: Le premiazioni il 16 maggio a Brescia

Sono stati premiati il 16 maggio 2012 presso il cinema Nuovo Eden di Brescia i vincitori dell'edizione 2012 di Your Screen Your Eyes, concorso per video realizzati - a scuola oppure autonomamente - da ragazze e ragazzi di età compresa tra gli 11 e 14 anni del Comune e della Provincia di Brescia.

Giunto alla sua terza edizione, Your Screen Your Eyes  è promosso dal Comune di Brescia - Settore Pubblica Istruzione e organizzato dall'Associazione bresciana AVISCO - Audiovisivo Scolastico, socio CIAS, per valorizzare e promuovere il linguaggio audiovisivo quale espressione della creatività e del punto di vista delle ragazze e dei ragazzi del territorio.

All'edizione 2012 del concorso hanno partecipato classi e alunni di 13 Scuole Secondarie di Primo grado del comune e della provincia di Brescia, coinvolgendo 280 alunni e 12 insegnanti, per un totale di 32 video partecipanti.

La giuria, composta da Vincenzo Beschi, Elena Pasetti, Silvia Palermo e Irene Tedeschi dell'Associazione Avisco, e da Pietro Gardani, dirigente Servizi alla persona del Comune di Brescia, ha premiato le seguenti opere:

- miglior video realizzato da singoli o da gruppi informali: «Ideare la vita», dei ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado «San Vigilio» di Concesio;

- miglior video realizzato a scuola senza l'aiuto di esperti: «La fontana malata», della classe 1^ B dell'Istituto Comprensivo Ovest 1 Romanino di Brescia,

- miglior video realizzato a scuola con l'aiuto di esperti: «Una nuova storia d'amore», della classe 2^ F della Scuola Secondaria di primo grado «Zammarchi» di Manerbio.

- premio Città di Brescia all'Istituto Comprensivo Nord 1 di Brescia per il progetto di produzione audiovisiva complessivo, che ha portato alla realizzazione di 12 filmati da parte di tre classi.

Leggi l'articolo di Brescia Oggi del 17-05-2012

Altre informazioni: www.avisco.org



07/05/2012
FONDAZIONE PInAC, Rezzato (BS): i video del Laboratorio PENNELLI ELETTRONICI 2012


Presentazione dei video realizzati nel Laboratorio

PENNELLI ELETTRONICI

a cura di Vinz Beschi e Irene Tedeschi
con l’aiuto di Silvia Palermo e Sandra Cimaschi (Avisco)

 

Saranno presentati in tre serate - 8, 15 e 17 maggio 2012 - i video realizzati nel Laboratorio PENNELLI ELETTRONICI, promosso dalla PInAC - Pinacoteca Internazionale dell'Età Evolutiva "Aldo Cibaldi" di Rezzato (BS).

Dichiarano gli organizzatori: "Non è semplice oggi coinvolgere i bambini/ragazzi in percorsi legati all'arte. Proprio per la difficoltà di definire l'arte oggi. Ci piace pensare alla parola “arte” come molto vicina alla parola arto. Arto come mano; arto come occhio, orecchio?arto come telecamera. Crediamo che partecipare insieme ad un gruppo di bambini, bambine, ragazzi e ragazze ad una esperienza nella quale insieme ci si accosta alle cose, ai materiali, agli oggetti che ci circondano, in un modo diverso, inusuale, sia un fare “arte” che trova la sua esistenza non tanto nel risultato ottenuto quanto nel fare collettivo."

Il programma:

Martedì 8 maggio 2012 ore 20.30
L’OGGETTO POSSEDUTO

 
Utili o futili, delicati o indistruttibili, fastidiosi o piacevoli, acquistati o incontrati, dimenticati o indimenticabili...gli oggetti che possediamo nel corso della vita sono innumerevoli. Ma si contano sulle dita di una mano quelli che – amati pazzamente – ci possiedono. Nel laboratorio le ragazze e i ragazzi delle classi prime dell'Istituto d'arte e formazione professionale Rodolfo Vantini di Rezzato hanno esplorato forme, dimensioni, colori e storie degli oggetti che li circondano, dando vita ad un piccolo film d'animazione giocato sul rapporto tra ciò che noi desideriamo dagli oggetti e su ciò che loro desiderano da noi.

 

Martedì 15 maggio 2012 – ore 20.30
TELEPONGO: “LE CONTE” ANIMATE!

 

Un piccolo film d’animazione dove le bambine e i bambini di 5 anni della Scuola dell’infanzia Bagatta di Rezzato, hanno dato vita alle “conte” che comunemente utilizzano nei loro giochi animando numeri, macchinine, piedi puzzolenti, re, scarabei, civette, biscotti e altro ancora.

Giovedì 17 maggio 2012 – ore 20.30
LA LONTANANZA SAI E’ COME IL VENTO? E LA VICINANZA?
Multiproiezione su 3 schermi

Guardare, ascoltare, annusare, gustare, toccare da vicino e da lontano. Quanto, quando e come siamo vicino o lontano alle cose, alle persone?
Utilizzando il proprio cellulare le ragazze e i ragazzi della classe 3B della Scuola secondaria di I grado Perlasca di Rezzato hanno “catturato” alcuni gesti comuni con i quali ci si avvicina e ci si allontana dalle cose e dalle persone cercando di scoprire con la tecnologia audiovisiva le proprie vicinanze e le proprie lontananze.

Tutti i video sono accompagnati da un backstage che racconta l’esperienza vissuta durante i laboratori.

 

Parte integrante della rassegna è, Mercoledì 16 maggio 2012 alle ore 20.30, la presentazione, a cura di Armida Gandini e degli studenti della LABA Libera Accademia di Belle Arti di Brescia, della documentazione fotografica della mattinata dell'arte PinCiak, realizzata con le tre quinte della Scuola primaria Goini e la II E della Scuola secondaria Perlasca nella giornata del Compleanno del Comune.

 

 

L’ingresso a tutte le serate è libero.

 

orari di visita: martedì-venerdì ore 9,30-12
sabato e domenica ore 9,30-12 15-18

 

Info e prenotazioni: Fondazione Pinac
tel/fax 030 2792086
www.pinac.it
pinacoteca@comune.rezzato.bs.it



Pagina  «  <  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  >  »