Leggi le ultime News

02/07/2015
Cordoglio per la scomparsa di Elio Mosso

Nella notte tra il 30 giugno e il primo luglio è scomparso Elio Mosso, amico del CIAS, da oltre trent’anni protagonista a Torino  nella sperimentazione e nella promozione delle buone pratiche nell’educazione al cinema e al cinema d’animazione in particolare.  

Impegnato fin dalla sua apertura, nel 1977, nel “Laboratorio dell’Immagine” di Via Millelire (struttura comunale successivamente diventata “Centro di cultura per l’immagine e il cinema di animazione”, ora fa capo all’ITER – Istituzione Torinese per un’Educazione Responsabile), Elio, con i numerosi progetti che ha proposto e coordinato, è stato un punto di riferimento imprescindibile per generazioni di giovani e giovanissimi  stimolati – con le attività del Laboratorio – a meglio conoscere il cinema d’animazione, ad appropriarsi di tecniche e linguaggi e ad utilizzarli per raccontare e raccontarsi.

Un impegno interpretato sempre con passione e rigore, con competenza e sensibilità, con gentilezza ed energia.

Il CIAS – Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola – esprime sincere condoglianze alla famiglia di Elio e ai suoi colleghi del Centro di Cultura per l’Immagine e il Cinema d’Animazione.

 

Nella foto di Silvia Palermo:

Elio Mosso durante l’edizione 2011 del convegno Schermi D'animazione Cinquenovanta, alla Villa Fenaroli di Rezzato (BS), racconta il lavoro fatto nel Laboratorio di Via Millelire di Torino.



16/03/2015
Arte in tavola! Atelier per le famiglie a cura dell'artista Damiana Gatti, alla PINAC di Rezzato (BS), domenica 22 marzo 2015

Domenica 22 marzo 2015
Arte in tavola! Atelier per le famiglie

 a cura dell'artista Damiana Gatti

L'artista Damiana Gatti ci invita a seguirla in un laboratorio sul rapporto tra arte e cibo. Il cibo può interpretare metaforicamente numerosi aspetti del vissuto di ognuno di noi: così molti artisti lo hanno utilizzato per raccontare le relazioni, il dolore, la memoria, gli amori.

In questo laboratorio osserveremo con i bambini il cibo per renderlo ancora più speciale, soffermandoci non solo su ciò che mangiamo, ma anche su dove lo mangiamo.

La nostra tavola sarà bella? Forse come quella dell'artista svizzero Daniel Spoerri, il quale scrisse: Non guardate i miei quadri-trappola come dell'arte. Essi sono piuttosto una sorta d'informazione, di provocazione, dirigono lo sguardo verso regioni alle quali generalmente non si presta attenzione. È tutto.

Ritrovo in PInAC ore 14.45
Inizio attività ore 15
Termine attività ore 17

Attività con posti limitati indicata per bambini dai 5 anni in su.

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria.
Chiusura iscrizioni: giovedì 19 marzo

L'iniziativa fa parte del progetto Metissakana ed è un evento collaterale alla mostra Intorno alla mensa.

Info e prenotazioni:

tel. 030 2792086 mart.-ven. 9-13
email: pinacoteca@comune.rezzato.bs.it

www.pinac.it



Pagina  «  <  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  >  »