CINQUENOVANTA Schermi di animazione 2011. Nel ritmo del tempo

 
 

 

SCHERMI D'ANIMAZIONE CINQUENOVANTA 2011
 Piccoli e grandi autori del cinema d'animazione

V edizione

Brescia e Rezzato (BS): 22-27 marzo 2011

 

Scarica il programma completo

Organizzato dall'associazione AVISCO – Audiovisivo Scolastico in collaborazione con il CIAS – Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola, con la Fondazione PinAC – Pinacoteca Internazionale dell'età evolutiva “Aldo Cibaldi” di Rezzato e la L.A.B.A. Libera Accademia di Belle Arti di Brescia, con il sostegno dalla Fondazione ASM di Brescia, il festival offre ad una platea di adulti,  giovani e giovanissimi la possibilità di scoprire le produzioni più interessanti del cinema d'animazione nazionale e internazionale.

Cinquenovanta è un festival piccolo ma particolare e il suo nome spiega perché. Proiezioni, mostre, momenti di incontro, laboratori... ogni appuntamento mescola il cinema d'animazione dei grandi autori con quello fatto dai bambini e dai ragazzi. Il pubblico è variegato come variegato è il panorama creativo da esplorare. Autori dai 5 ai 90 anni che si scoprono a vicenda e si confrontano. E' una messa in circolo di competenze e passione; per i bambini e i ragazzi un' opportunità di vedere film diversi rispetto alla programmazione televisiva, delle sale cinematografiche e del web; di affinare competenze linguistiche e tecniche per creare o rielaborare un testo audiovisivo; per entrare in contatto con il mondo dell'arte e affinare il proprio senso estetico.  Per gli autori un'occasione di dialogo con un pubblico attento e curioso, un modo per scoprire nuovi territori, per intravvedere la forma duttile ed in continua trasformazione della comunicazione audiovisiva.

L'edizione 2011 è dedicata al tempo. Quello che passa o che non passa mai, che scorre inesorabile oppure ogni tanto ci aspetta. Il tempo della vita e quello della rappresentazione. Il tempo in cui un fotogramma appare e scompare davanti ai nostri occhi e il tempo nel quale esso ha preso forma e vita. Il tempo ricordato e quello aspettato, sperato, temuto. Quello presente che ora già non esiste più… Il tempo e lo spazio. Il tempo e la memoria. Il tempo e la musica.  E ancora... la velocità della luce, dello sguardo, del pensiero. I tempi lunghi della cura, della manipolazione, della creazione. 

Il programma prevede incontri con i grandi autori e gli autori bambini, proiezioni di cortometraggi e lungometraggi d'animazione, laboratori, convegni, mostre. Inoltre verranno premiate le classi vincitrici del concorso YOUR SCREEN YOUR EYES organizzato in collaborazione con il Comune di Brescia – Assessorato alla Pubblica Istruzione.